” In bici a testa in giù” di Valentina Depalma

13,00

Martina non vede l’ora di arrivare a scuola. Quel giorno lei ed i suoi compagni di classe visiteranno la “Bottega del Mondo”. Quando entra nel negozio capisce subito di essere arrivata in un posto diverso dSchermata 2018-12-06 a 16.12.01agli altri, quasi magico. Gli oggetti sugli scaffali le parlano di campesinos, artigiani, colori, sapori ed odori del Sud. A colpirla è soprattutto una bici piccola e verde realizzata con la latta.

Martina inizia a perdersi tra pensieri e fantasie. In sella alla sua bici ed insieme al suo amico Farouk, un cantastorie che vive ad Antananarivo, gira per il Madagascar, l’Ecuador, la Bolivia, il Kenya, il Malawi.

Un viaggio per il mondo, alla scoperta del commercio equo e solidale, dell’economia alternativa e possibile. Un racconto per accompagnare bambini e ragazzi a colazioni equo-solidali, avvicinandoli al consumo responsabile e consapevole e al rispetto dei diritti umani.

Categoria:

Descrizione

Valentina Depalma

VALENTINA DE PALAValentina Depalma è nata a Terlizzi il 19 aprile 1986. Si avvicina sin da piccola al mondo dello scoutismo, coltivando l’interesse per i temi sociali, ambientali e dei diritti umani. Laureata in Giurisprudenza svolge il Servizio Civile Nazionale presso lo sportello di Avvocato di Strada di Foggia, operando al fianco dei senza fissa dimora per favorire il loro processo di integrazione ed accoglienza. Volontaria di una “Bottega del Mondo” ha portato in giro per le classi un percorso di conoscenza del commercio Equo e Solidale. Da quell’idea è nato il suo primo libro.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “” In bici a testa in giù” di Valentina Depalma”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.