Un’aliena nel cortile

16,00

n saggio-testimonianza utile a genitori e insegnanti per comprendere gli studenti con sindrome di Asperger.

Clare Sainsbury aveva vent’anni quando lesse le caratteristiche della sindrome di Asperger e si riconobbe nella descrizione. “La diagnosi fu un enorme sollievo per me. Finalmente i miei problemi avevano un nome e gli altri potevano dire: ecco che cosa ha Clare, non si tratta di una mancanza di impegno o della voglia di fare la difficile”.

Questo libro straordinario, vincitore del Best Academic Book Award del supplemento educativo del Times, nasce dal desiderio di Clare di raccontare la propria storia, con particolare riguardo alle esperienze avute a scuola, per evitare che altri come lei diventino oggetto di derisione o di prepotenze. Perché nessun altro passi le ore di ricreazione in un angolo del cortile pensando di essere un alieno.
“Sogno che un giorno un’astronave scenderà dal cielo sull’asfalto di fronte a me, e ne usciranno delle persone che mi diranno: «È stato tutto un terribile errore. Non saresti mai dovuta essere qui. Noi siamo il tuo popolo e siamo venuti per riportarti a casa»”.

Categoria:

Descrizione

Clare Sainsbury

Clare Sainsbury ha la sindrome di Asperger. Si è laureata a Oxford in filosofia e politica, e ora lavora part-time con bambini e adolescenti affetti da autismo, svolgendo un lavoro individuale sugli elementi basilari della comunicazione e sulla capacità di interazione. Gestisce inoltre un sito internet e una mailing list di supporto per studenti universitari con sindrome di Asperger e autismo ad alto funzionamento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un’aliena nel cortile”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.