Basta, vado a dormire

14,00

“Basta, vado a dormire” è un’emozionante raccolta corale di racconti scritta da genitori, parenti, operatori sanitari che hanno quotidianamente a che fare con il complesso mondo dello spettro autistico. Purtroppo, benché viviamo nella realtà della comunicazione di massa, ben poco si sa sull’autismo e ancor meno si immaginano le difficoltà, i costi, le offese e la mancanza di considerazione con i quali ogni giorno bisogna scendere a patti. Lo scopo di questo libro è dunque in primo luogo quello di informare, e inoltre quello di rendere partecipi i lettori di un grande progetto: fondare in tutta Italia delle case in cui i ragazzi possano sentirsi al sicuro, stringere relazioni, godere giorno dopo giorno di un diritto che ormai si dà per scontato: il diritto a una vita dignitosa.

Categoria:

Descrizione

Rita Francese

Rita Francese. Sono nata a Salerno nel 1964, docente di Informatica presso l’Università degli Studi di Salerno. Mio marito, Alessandro Belmonte, del 1964, è imprenditore, anche lui è laureato in Informatica. Oreste è il nostro gigante buono di ventidue anni. Nel mio libro “La madre di Ettore”, I libri della leda editore (2013), narro la sua storia utilizzando Ettore come pseudonimo. Il secondogenito Guglielmo, diciotto anni, frequenta il liceo classico. Amo lo yoga e dipingere mi rasserena molto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Basta, vado a dormire”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.