Monika Moka Zanon

Moka nasce dalla miscela del suo caffè preferito – assaporato a tutte le ore – quello dell’inchiostro. Nella vita di Moka gli elicotteri e la poesia sono due passioni fondamentali, così distanti eppure così vicine, forse, perché con entrambe può volare. Entrambe l’hanno aiutata a confrontarsi col mondo, a combattere la sua timidezza. Ha lasciato il suo angolo di paradiso, sulle sponde del Lago Maggiore, per approdare in Emilia Romagna, dove lavora in una ditta di manutenzione di elicotteri, ma essendo donna del lago, ama il paesaggio lacustre e ama tornarci spesso. Dal 2013 organizza reading poetici nella Giornata Mondiale della Poesia, insieme ai suoi amici poeti Camòrs e Fabio Rossi, con i quali ha fondato l’Associazione Licenza Poetica in Svizzera, poi trasferita in Italia.

Bibliografia

2009 – VERRA’ LA NOTTE, AVRA’ LA TUA LUCE – Silloge poetica e sei brevi racconti – Edizione Albatros, Il Filo

2011 – AMANTI DI CARTA – Prosa poetica tra due amanti di carta – Edizione ADEF/Eracle

2013 – NESSUNO E’ INNOCENTE – Silloge poetica – Edizione Arpeggio Libero

2015 – TUTTE LE PAROLE DEL MARE – Romanzo epistolare – Edizione Arpeggio Libero

2016 – L’ORSO LOGORROICO – Silloge poetica – Edizione YCP

2016 – IL CHRISMON E GLI ANGELI CADUTI – Romanzo a quattro mani fantascientifico – Edizione YCP

2017 – Silloge poetica – DIFETTOSA – Edizione YCP

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.