Io leggo perchè:

#ioleggoperché

IL PROGETTO

#ioleggoperché è una grande raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche.

È la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, ed è organizzata dall’Associazione Italiana Editori.

Quest’anno è alla quarta edizione. Grazie all’energia e all’impegno di messaggeri, librai, insegnanti e cittadini di tutta Italia, degli studenti stessi e degli editori che hanno contribuito al successo dell’iniziativa, nel 2016 sono stati donati alle scuole oltre 124.000 libri e nel 2017 ben 222.000, andati ad arricchire il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche.

Da sabato 20 a domenica 28 ottobre 2018, nelle librerie aderenti sarà possibile acquistare libri da donare alle Scuole dei quattro ordinamenti: Scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado.

Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle biblioteche scolastiche e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le Scuole iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale.

20/10/2018

AL VIA LE DONAZIONI DI #IOLEGGOPERCHÉ

Parte oggi la più grande raccolta di libri per le biblioteche scolastiche italiane, che vede scendere in campo più di 2milioni di bambini e ragazzi (2.025.444 per la precisione), oltre 9mila scuole, 2.130 librerie e 3mila messaggeri volontari!

Sono questi i numeri straordinari di #ioleggoperché edizioni 2018 che, come dichiara il presidente di AIE, Ricardo Franco Levi, è “un grande gioco di squadra tra Editori, Istituzioni, filiera del libro, media, partner e cittadini che ha già portato alle biblioteche scolastiche del Nord, Centro, Sud Italia e Isole, nelle due edizioni precedenti, oltre 350mila nuovi titoli”.

#ioleggoperché è un’importante iniziativa di promozione della lettura tra i nostri giovani – ha dichiarato il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti -. Il risultato di un lavoro sinergico che dobbiamo continuare a portare avanti con entusiasmo e passione. I libri sono strumenti preziosi. Sono la palestra della nostra mente, tengono in esercizio i nostri pensieri e le nostre emozioni”.

Dal 20 al 28 ottobre il testimone passerà a tutti coloro che vorranno donare un libro a una scuola, scegliendo un titolo che ritengono immancabile in una biblioteca scolastica. Inoltre, dopo il grande successo dello scorso anno, anche per questa edizione #ioleggoperché ha invitato le scuole a iscriversi al Contest che premierà la loro creatività nel divulgare la campagna e incentivare le donazioni in libreria. Sono centinaia le scuole partecipanti che concorreranno, in collaborazione con i librai, per aggiudicarsi uno dei 10 buoni del valore di 1.500 euro messi in palio per questa edizione, con il supporto di SIAE, per l’acquisto di libri in libreria.

SCOPRI LE LIBRERIE ISCRITTE

SCOPRI LE SCUOLE A CUI DONARE UN LIBRO

CERCA UN EVENTO DEL CONTEST

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *