Festa mondiale della Poesia: 21 Marzo, dalle ore 18:00 in Libreria

Dal 1999, il 21 Marzo si dedica l’intera giornata alla poesia. I Piccoli Labirinti quest’anno hanno organizzato una jem session di poesie per celebrare questa giornata.

Si parte alle 18:oo con il laboratorio di Press Poetry a cura di Patrizia Ferroni: 

Poesia non è mettere insieme delle rime. Poesia non è ricorrere a frasi sensazionali, incomprensibili ai più. Al contrario, poesia è coinvolgente comunicazione di emozioni e sentimenti che tutti conoscono, ma che magari non sanno definire bene. Comunicazione che si attua attraverso brevissime immagini, arditi accostamenti e metafore che accendono in noi il fuoco dell’empatia. Poesia si può fare non solo con la penna o il computer, ma anche con forbici e colla, “rubando” parole e frasi a quotidiani e riviste. Così, ogni elemento della lingua italiana cambia aspetto e collocazione, proprio come, girando un caleidoscopio, vediamo crearsi immagini sempre nuove ed affascinanti. Il materiale occorrente per questo Laboratorio è “povero” e facile da reperire; il tempo occorrente è quello che ognuno decide di mettere a disposizione. Il prodotto è spesso altrettanto affascinante dei “veri” versi delle “vere”  poesie. E’ anche un modo divertente e creativo per stare insieme, in famiglia o in gruppi di amici, di qualunque età.

Ore 19:30 Reading di Poesie a cura di Andrea Casoli:

Andrea è un bravissimo poeta esordiente, nonchè caro amico della libreria, che ci delizierà con le sue incredibili e profonde poesie

Ore 20:30 laboratorio di Haiku a cura di Daniela Zglibutiu

Daniela Zglibutiu nata a Timisoara, vive attualmente in Italia, nella provincia di Reggio Emilia, dove lavora come naturopata. La passione per la poesia breve nasce durante l’adolescenza, ma solo negli ultimi anni si avvicina alla poesia giapponese e all’haiku in particolare. Nel 2014 crea il gruppo rumeno Haiku de azi si de ieri, che si propone di preservare e promuovere il valore dell’haiku classico in Romania. Nel 2015 vince il secondo premio al Concorso Internazionale Haiku di Cascina Macondo e appare tra i vincitori del Premio Letterario Internazionale Matsuo Basho dell’Associazione Italiana Haiku e del Romanian Kukai. Pubblica i suoi scritti nel blog https://haikumine.wordpress.com.
Cos’è un haiku?
L’haiku è una poesia minimalista che attraverso un’immagine rapida ed intensa trasmette lo stato d’animo dell’autore.
 Es.
“sera primaverile –
seguo un profumo
che sta per spegnersi”
(Yosa Buson)
Questa festa della Poesia vedrà anche proposte le raccolte poetiche presenti in libreria per tutta l’intera giornata.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.